© 2020 by Pro Carona

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
  • Google+ Social Icon

Parco San Grato

Il giardino botanico

Il Parco botanico di San Grato a soli dieci chilometri da Lugano ha caratteristiche naturali uniche e offre un panorama eccezionale sugli immediati dintorni e sulle vette della catena alpina. Visitandolo avrete la sensazione di entrare in un mondo incantato dove i colori e i profumi delle azalee, delle camelie e dei rododendri vi faranno vivere emozioni indimenticabili.

Il parco botanico San Grato si trova sull'Arbostora, una collina che sovrasta il Ceresio, e fa parte del territorio di Carona, raggiungibile da Lugano in 15-20 minuti di automobile. Dal parco si approfitta del panorama eccezionale sugli immediati dintorni, sul lago e sulle vette della catena alpina.

Per accedere al Parco San Grato si percorre quello che viene comunemente chiamato il "sentiero dei fiori", che inizia dalla vetta del Monte San Salvatore e prosegue in direzione del parco attraversando il nucleo di Carona.  Uno spazio giochi, comodamente raggiungibile e situato al centro del parco, offre possibilità di gioco e di svago a bambini e adulti. All'interno del parco vi è una villa, un tempo abitata ma ora sede di un bar e di un ristorante, che propone un’ottima cucina sempre accompagnata da sorrisi autentici.

Nel parco (62'000 mq) sono stati tracciati alcuni sentieri che mettono in evidenza aspetti particolari del luogo:

  • un sentiero di circa 2 km collega tra loro diversi punti panoramici. Su alcuni pannelli sono indicate le cime più note e località della regione transfrontaliera

  • il sentiero della fiaba è situato in prossimità del parco giochi e illustra con pannelli e figure la fiaba dell'azalea

  • il sentiero relax (1,5 km) è stato sviluppato unendo i tratti più pianeggianti e comodi presenti all'interno del parco

  • il sentiero botanico informa, attraverso alcuni pannelli, sulla vegetazione ornamentale e spontanea

  • il sentiero artistico presenta 23 opere d'arte esposte lungo il percorso

  • il percorso sensoriale (novità 2017) offre 19 stazioni contenenti diversi materiali naturali per stimolare i sensi​​

 

Orario di apertura:
Il parco è aperto tutto l'anno.
Tempo ideale per fiorire: fine aprile / inizio maggio

biglietti d'ingresso:
L'ingresso al parco è gratuito.

www.parcosangrato.ch

1/8