Pro Carona

 

Ente Turistico

Carona – luogo di rifugio e nostalgia


-----------------------------------------------------------------------------

 

Messaggio del Comitato della Pro Carona

Carona – luogo di rifugio e nostalgia


Noi Caronesi ci sentiamo particolarmente privilegiati in questo anno straordinario. Abbiamo la grande fortuna di vivere in un paese molto bello e intatto, attorniato dalla natura ma comunque situato in un contesto urbano. Sopratutto quest’anno apprezziamo ancora di più la sua posizione geografica, i dintorni ed il tessuto sociale che Carona ci può offrire.
A partire dagli inizi di giugno anche molti ticinesi hanno scoperto o rispettivamente riscoperto questa perla di paese. Molti di loro infatti ci hanno riferito di non essere stati più qui da anni o che addirittura non conoscevano Carona del tutto. I nostri fiori all’occhiello quale lo storico nucleo, il Parco San Grato, le infrastrutture sportive con la piscina comunale, il tennis ed i meravigliosi sentieri per escursionisti e amanti della mountain bike sulle cime del Monte Arbostora sono stati i principali poli di attrazione per molti turisti di Carona. Molti turisti della svizzera tedesca e quest’anno in particolar modo anche romandi ci hanno visitato.


Passato, presente, futuro - anche a Carona il tempo non si ferma mai, ma passa e porta con sé cambiamenti. Dove si chiude una porta, se ne aprono altre accompagnate da nuove opportunità. In questo senso desideriamo ringraziare di cuore le famiglie Riva del Ristorante Parco San Grato e Parini del Ristorante La Posta nonché il signor Adriano Geiger di B&B Casa del 1577 per il loro impegno profuso durante gli anni passati in favore della nostra Carona. Un particolare ringraziamento va inoltre al compianto signor Albisetti che purtroppo ci ha lasciati a gennaio di quest’anno e ai suoi famigliari. Il Pan Perdü é sempre stato negli anni passati un luogo di incontro e di bei ricordi. Non dimentichiamoci mai che é anche sopratutto grazie a queste pietre migliari turistiche che Carona ha potuto sopravvivere e continua ad oggi ad essere viva.
Il futuro può esistere unicamente assieme al passato. E’ per questo che siamo molto grati che Francesco Donati (già proprietario del ristorante Trani a Lugano) abbia ripreso la gestione del Ristorante La Posta. In un futuro prossimo anche il Ristorante Parco San Grato e il Ristorante La Sosta si ripresenteranno alla clientela in tutto il loro splendore e completeranno la già vasta gamma gastronomica a Carona. È pure iniziata la ristrutturazione del Ristorante San Grato da parte del Comune di Lugano.


Le attività di Pro Carona purtroppo hanno dovuto essere sensibilmente ridotte a causa delle direttive emanate dalla Confederazione e dal Cantone. A posteriori abbiamo comunque raggiunto un risultato (più che soddisfacente) molto positivo. Secondo il servizio trasmesso dalla RSI „Vacanze a KM zero“ e le risposte raccolte in paese Carona quest’anno ha fatto registrare un afflusso di turisti come non lo si era più visto da parecchi anni.
La situazione attuale nella quale molti turisti hanno prediletto il contatto con la natura ed i suoi pregi, le differenti attività marketing promosse da Pro Carona, dalla Regione Lugano, da Ticino Turismo, da Svizzera Turismo (Million Stars Hotel – Tree Tent Parco San Grato), il Canton Ticino (con l’azione «Vivi il tuo Ticino») e non da ultimo lo spot pubblicitario di Mercedes-Benz con la presenza di Roger Federer in Piazza Montàa hanno suscitato un grande interesse per Carona ed i suoi dintorni.
Pro Carona vuole quindi in questa sede esprimere il suo sentito e profondo ringraziamento a tutti coloro che ci hanno sostenuto anche in questo anno particolare non privo di insidie.
Il 2021 é ormai alle porte. Pro Carona é ottimista per quanto riguarda i Caronesi ed i turisti che ci visiteranno in futuro. Ricordiamoci sempre quanto sia fantastica questa nostra perla di paese e conserviamola quindi con particolare cura. Grazie mille!


Il Comitato della Pro Carona